giovedì 2 dicembre 2010

Toc toc, indovina chi torna?

Ebbene sì, dopo anni e anni di assenza l'Italia torna all'esc. La news è ufficiale, pubblicata da eurovision.tv.

Al momento non si sa se l'Italia partirà dalle semifinali o dalla finale; logica vorrebbe che partisse dalla finale, allargando il gruppo delle bi4 che diventerebbero big5 (logicamente. Non possono buttare fuori qualcuno dal quartetto), ma non si sa mai. Non si sa nemmeno se l'Italia manderà la vincitrice di Xfactor (cioè Nathalie Giannitrapani) o se pescherà altrove. Matt suggerisce Nathalie con In punta di piedi, io suggerirei di scegliere un'altra canzone (vorrei apprezzare la canzone italiana per potermi sentire italiana, almeno tre ore all'anno). In alternativa ci andrebbe bene anche una nf degna di questo nome, eh!

Già immagino i calling. Con tutti gli italiani sparsi per il mondo probabilmente l'Italia litigherà per i 12 con la TURCHIA. Epico XD
v
Però veniamo alle cose serie. Voi sapete cosa significa la partecipazione dell'Italia all'Eurovision Song Contest (o Eurofestival che dir si voglia), a parte il fatto che contiamo di incrementare ulteriormente le visite al blog? Esatto, significa che tutti noi abbiamo una missione: VOTARE SVEZIA A MAGGIO! Perché siamo seri. Non crederete davvero che mi importi dell'italia in sé?


(ecco. Accontentatevi di quello che ho scritto. Sono ancora traumatizzata e non ho il coraggio di rileggere il post, quindi se ci sono cose senza senso... beh, so che mi capirete XD)

0 commenti: