giovedì 30 dicembre 2010

Top 50 of 2010 - 20 › 11

20. Kent - Gamla Ullevi

I Kent sono il migliore gruppo rock svedese. (Ok, qui è una dittatura e io vi dico le cose come stanno). Detto ciò andate ad acquistare il box con tutti i cd fino al 2007, Röd e En plats i solen e ascoltateveli in loop perché è cultura, questa.

19. Bjørn Johan Muri - Yes Man

Di tutta la selezione norvegese, ci sono state troppe canzoni carine. Ovviamente tutte surclassate dall'erede di Rybak che sì, aveva una canzone interessante e tutto, ma non come le altre. E questo per dire che Bjørn era tra i nostri preferiti! (Più di Lirin.)

18. Mariam Kakhelishvili - Mari-dari

Su, è la Baby Lady Gaga. È fuori di testa. Non potevamo non apprezzarla.

17. Tamar Kaprelian - New Day

Cittadina statunitense con parenti armeni. È un po' americanizzata come canzone, ma è ottima (e c'erano stati alcuni rumor sul fatto che potesse partecipare come Armenia all'ESC 2011... smentiti, ovviamente.)

16. Eric Saade - It's Gonna Rain

La migliore canzone dal suo cd! Ed è anche la canzone su cui sarebbe stata meglio la presentazione con tutta l'acqua del Melodifestivalen, però su. Insomma. Eh! (Non ho messo il video originale perché è completamente inutile e fastidioso, essendo misto live)

15. A1 - Nothing In Common

Il trio (partono sempre le risate quando lo dico) ha dimostrato di saper scrivere canzoni e non sembrare un rigurgito di anni '90. Tutti a festeggiare!

14. Ola - All Over The World

Singolo di quest'estate dal sempre più magnifico album di Ola. Eeeeeeeh cosa gli faremmo fosse qui!

13. Darin - Lovekiller

Ok, guardate il video, non commentatelo perché in alcuni punti è proprio lowcost, ma per il resto. Amiamo tutti Darin!

12. Tove Styrke - Million Pieces

Il primo singolo dal primo album di Tove. Che poi è stata ascoltata da me in loop tutta estate ed è una delle migliori produzioni svedesi di quest'anno (che l'hanno fatta piombare nei 10 cantanti da seguire nel 2011 in America!)

11. Venke Knutson - Jealous Cause I Love You

Tolti i nostri preferiti, Venke rimane nel nostro cuore per il testo di questa canzone (che ha tra gli autori degli svedesi, quindi perché non amarla?). Quindi, tutti a bollire conigli, strappare tulipani e altre cose del genere!
Categories:

0 commenti: