giovedì 3 febbraio 2011

San Marino campanaro



SMRTV ha confermato ufficialmente che sarà Senit a rappresentare uno dei miei microstati preferiti (parlo di San Marino, ovviamente). Non hanno ancora scelto la canzone, ma presto ci saranno dei casting per scegliere backing vocals e musicisti (che i musicisti all'esc sono proprio basilari).
La tv sammarinese mira a qualificarsi per la finale e punta anche ad avere una hit internazionale con la canzone partecipante.

A questo punto, presentata la cantante, vogliamo ringraziare le nuove frontiere del giornalismo italiano che devono proteggere le loro fonti a tutti i costi, mentendo per la patria, come dei novelli Saviano - anche se si tratta di musica. E consigliare un corso di semiotica (dopotutto perché solo Matt ha dovuto soffrire e studiarla?) a un po' tutti quelli che non capiscono la differenza tra confermare in anticipo di qualche ora (quindi diffondendo notizie - a questo serve questo blog come tanti altri in rete) e tenersi per sé le proprie osservazioni autocelebrandosi.
E aborriamo la parola scoop. Insomma, non siamo Alfonso Signorini.
Categories:

0 commenti: