domenica 13 febbraio 2011

The Sunday Review - Edizione 2


Buongiorno a tutti!
Settimana scorsa a quest'ora avevo qualche problema respiratorio e mi sentivo come Ke$ha.
Oggi invece è il delirio perché ricordo di ieri sera di aver visto l'esibizione finale del Melodifestivalen e tutto è diventato offuscato (ovvero che abbiamo seguito altre quindici nazioni una dietro l'altra e ricordo solo di aver sentito Riccardo Cocciante cantare Margherita e Carmen Lasorella che dava punti random in maltese. FITTINI!).
Quindi. Ricapitoliamo!

In fondo dovevamo aspettarcelo che Dustin ci avrebbe teso trappole ogni mezzo secondo dal 2008 a oggi! Riassumiamo la selezione irlandese: scelti cinque mentors la RTE se ne frega e aspetta che i mentors arrivino con una canzone e un artista. Risultato direi disastroso, perché su 5 solo due canzoni meritavano qualcosa (e le altre tre sembravano il best of Irlanda 1965-oggi). Risultato: i gemelli Jedward andranno a Düsseldorf con la loro canzone che è catchy, bisogna ammetterlo. Loro hanno capacità vocali sotto zero (ma temo fosse l'audio del late late show. Anche Nikki Kavanaugh suonava terribilmente e a volte strillava troppo), però potrebbero farcela a far affondare l'Irlanda di nuovo. (In realtà la canzone ci piace ma speriamo che affondino perché stanno in seconda semifinale con la Svezia maledetti loro).

A parte che per trovare un'immagine decente c'è stato da cercare e cercare (e tra le immagini proposte alla parola Finland, Google mi ha dato un ritratto di un tizio in uniform e un tizio uscito da YMCA che si lanciano l'occhiata per coito), il risultato è stato il mono espressione Paradise Oskar. Ok, la canzone è tollerabile e dopo qualche ascolto è ok, ma! Lui non si può vedere sul palco. Non è la Nurmsalu per l'Estonia che doveva sembrare artica, su!

Ok, ancora Google mi uccide. Se cercate Kenya trovate Safari, Cartine, una bandiera su mille, fame e povertà eeeeeee ragazze disinibite.
Ma passiamo oltre vah!
Di Kenya si parla perché Stella Mwangi in accordo con le previsioni andrà in Germania! Esatto. Tutti la davano in vittoria da quando si è esibita a Skien (che si pronuncia scèen. Su. È norvegese). La canzone non è male, ma forse per l'ESC è un massacro. La vedo come Guri Schanke che si fa strappare i vestiti su Ven a bailar con migo e nessuno se ne cura.

Non faccio commenti sul Belgio. Avevano l'elegante Sarina al secondo posto con una ballad al pianoforte magnifica e la risposta è stata questa. Vocal Cosmos Group o Neri per caso. No grazie. (Però. Seconda Semi. Quindi...)

Già, Sjonni ce l'ha fatta e andrà a Düsseldorf! Non ho molto da dire, siamo abbastanza contenti, era una scelta scontata, ma meglio così.

Ieri sera ho scoperto che Malta ha sette isole. Quattro disabitate e poi Malta-Gozo-Comino. Mentre Gozo ha 7000 abitanti (che è la metà del mio paese di origine, quindi va beh), Malta ne ha 300000 circa e Comino... 8.
Ma passiamo a cose più serie! Come detto in incipit ricordo solo una green room gigantesca (che sembrava un banchetto nuziale) e Riccardo Cocciante che diceva cose a caso e cantava Margherita. Risultato: il fratello maltese sfigato e ripudiato di Lady Gaga andrà in Germania. Perché se Gaga canta Born this way, dicendo di essere nata così e quindi nessuno può cambiarla, lui dice le stesse cose in una maniera differente. Eh-va-beh.

Mi appello a Madre Svea. Non perché ieri sera ho perso contro Lirin nelle scommesso (figuriamoci, metà delle volte le spara a caso e fa tragedie) ma perché... Sanna Nielsen? Con del semplice schlager? A vincere il Delta? SVEZIAAAA POSSIAMO SMETTERLA DI FARCI INCANTARE DA QUELLA INUTILE STRACCIA COGLIONI? Scusate eh, ma quando ci vuole...! E poi. Brolle Secondo. Che, per carità, sapete quanto mi piaccia Brolle, non vedo l'ora del 12 marzo per iniziare a sbavare alle 11 del mattino pensando alla sera, però... C'era Loreen (che è finita in Andra Chansen) con un'ottima canzone! E c'era Walz con una bellissima ballad del capitano! (Lui invece me l'avete eliminato fisicamente - chissà se si è già suicidato).
In ogni caso l'altro nome in Andra è The Moniker/Daniel Karlsson che, come voglio ricordare, suonava nudo ad un pianoforte.
Efterfest! Pare abbia festeggiato praticamente solo Brolle e non Sanna (che nelle foto dell'afton appare solo due volte nella tipica posa "sono ubriaca non farmi foto"). Credo si sia offesa per i nostri commenti. E poi tutti gli altri partecipanti sorridenti! E Walz incazzato - va beh.

Volevo parlare degli Spagnoli ma non li abbiamo calcolati. So solo che li hanno decimati e sono rimasti in tre e settimana prossima scelgono, lo stesso dì della Germania.
Volevo parlare di Lady Gaga così magari qualcuno capita su questo blog per sbaglio e si affeziona a noi, ma non saprei che dire. Anche se so già che Born this way al primo ascolto potrebbe farvi dire "beh?" e al secondo diventerà il vostro incubo, peggio di Asereje.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Primo ascolto...."beh"?
Secondo ascolto..."bleeah"

Anonimo ha detto...

Primo ascolto...."beh"?
Secondo ascolto..."bleeah"