mercoledì 9 marzo 2011

Un'altra che ce l'ha su coi sogni



Qual è il modo migliore per allietare la mattinata? Guardare una conferenza stampa ungherese, ovvio.
L'Ungheria ha deciso di presentare le canzone stamattina alle 11, potevo perdermela? Sì, potevo e infatti ne ho tranquillamente perso mezz'ora. Però hanno fatto una cosa carina, hanno pensato anche ai fan internazionali: la conferenza stampa era in ungherese e in inglese.
Coooomunque. La cantante scelta è Kati Wolf, una trentaseienne che nel suo curriculum vanta la partecipazione ad X-factor (ma è stata eliminata alla settima settimana). Il padre è stato il direttore d'orchestra per le entry ungheresi nel 1994 e nel 1997.
La canzone che presenterà all'ESC è What about my dreams?, composta da Viktor Rakonczay e Gergő Rácz; i due hanno partecipato all'esc nel 1997 con il gruppo V.I.P. e hanno inoltre scritto la canzone ungherese del 2008 (ma per fortuna la canzone di Kati è decisamente meglio, almeno secondo il mio gusto). Il testo inglese è opera Johnny K. Palmer.

Siccome non c'è in giro la versione esc (che sarà probabilmente bilingue, inglese e ungherese) dovete accontentarvi di quella ungherese-e-basta, intitolata Szerelem, miért múlsz? (testo scritto da Péter Geszti)
Categories:

0 commenti: