sabato 26 marzo 2011

Sakis Rouvas - Parafora


Siccome non sappiamo cosa postarvi in questi giorni di stasi (sì, è stasi, perché non c'è ancora drama in giro abbastanza per essere il periodo giusto), ho deciso di fare un minimo di pubblicità a mio marito Anastasios "Sakis" Rouvas.
Ora. Direte. Perché VOI dovete fare pubblicità a LUI che è conosciutissimo in Europa?
Ripeto, non abbiamo niente da fare ed è ora di parlare di qualcuno. E chi meglio di Sakis?
Il CD che vi invito ad acquistare si intitola Parafora (che dovrebbe voler dire pazzamente).

Diciamo che c'è un certo certificato di qualità sulle canzoni perché sono prodotte da Kontopoulos (non tutte, ma la maggior parte) che è anche colui che ha lavorato con Sakis per la canzone dell'ESC 2009. Il primo singolo è uscito nel 2009 (il cd è di Dicembre 2010, sono in ritardo di tre mesi, ma l'ho riscoperto col quarto singolo) ed è "Spase to hrono" che è fantastica, danzereccia e assolutamente top. Secondo singolo (Maggio 2010) "Enema thes", più rock che elettropop, molto romantca. Terzo (Ottobre 2010) la titletrack: "Parafora". Che rispecchia ampiamente il titolo, per quanto sembri pazza e scatenata, ma un po' tutto il cd è così: alterna dance a rock a dance a ballad rock a tanto tanto tanto dance. Ultimo singolo, che mi ha fatto riscoprire il cd, di nuovo dance qui: "Oi dio mas".
Siccome so che siete delle persone che non ve ne frega molto di quello che si dice, ma volete la prova che questo CD è da AVERE vi posto i singoli!:



Categories:

0 commenti: