giovedì 17 marzo 2011

Sbam Nf edition 2011


Ok, questo è un tipico post pasquale, ma quest'anno Pasqua è il 24 aprile e non mi andava di fare questo post culturale così tardi. Quindi, visto che oggi è il centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia e a noi non ce ne frega nulla (sorry, ma siamo coerenti) abbiamo (ok, ho) deciso di impiegare la giornata di festa in modo molto più costruttivo. E sì, pubblicare una carrellata di bei figliuoli è indicato alla voce "modo costruttivo" nel mio personalissimo dizionario.
Questa volta le votazioni sono state un po' diverse rispetto al solito. Ho stilato l'elenco (oh yeah, è sempre compito mio elencare i candidati XD) e abbiamo votato su tutto l'elenco. Toh. Io sono stata ingiustamente accusata di "votare a caso". Ma quando mai!
Va beh.
Iniziamo? Iniziamo!

Decima posizione

Brolle (o bananabrolle, per via dei suoi capelli a banana. Stolti pervertiti, so cosa avete pensato leggendo banana). In origine non doveva essere in classifica, ma abbiamo avuto problemi nell'identificare un elemento e l'abbiamo dovuto sostituire. L'undicesimo in classifica era il bananoso e quindi eccolo qui.

Nona posizione

Jógvan Hansen, che da me ha preso un bel voto perché è delle Far Oer, ciò lo rende automaticamente affascinante e degnissimo di finire in questa classifica.

Ottava posizione

Lauris Reiniks, secondo classificato all'Eirodziesma e con una dance routine ftw. Se pensate che sia in classifica perché gli ho dato io voto alto... sì, è così.

Settima posizione

Lee Hutton direttamente dal MGP danese. Lee Hutton in realtà è inglese, era membro degli Industry e boh, poco altro. La cosa più interessante che posso dirvi su di lui è che l'ho sognato e purtroppo è rimasto sempre vestito.

Sesta posizione

Rolf Roosalu aka Rolf Junior. L'esordio dell'Estonia allo sbam. Questa descrizione è originale, ammettiamolo.

Quinta posizione

Alex Dimopolous dei greci Kokkina Halia. Il primo a sinistra, insomma. Trovare questa immagine è stato UN PARTO.

Quarta posizione

Omar Naber. Ho scoperto che il padre è di origine giordana, quindi va beh, di questo passo credo farò tutto il medio oriente [cit.]

Terza posizione

Temo Sajaia. Un pregevole esemplare di georgiano, dovrebbero girare più esemplari simili, se volete un mio parere.

Seconda posizione

Anders Fernette. E' arrivato ultimo nel suo delta, però ha raggiunto il secondo posto di questa classifica. C'è gente che farebbe carte false per finirci!

Prima posizione

Seriamente. Vi aspettavate qualche colpo di scena al primo posto? Pensavate che potesse esserci chiunque altro? Poveri ingenui, sapevamo che il primo sarebbe stato Danny prima ancora di pensare alla classifica, anche se speravamo di no. Non fosse stato in classifica sarebbe stato all'ESC e sarebbe stato anche meglio.


Premio speciale della giuria

David Ascanio era un giurato nella giuria spagnola. Spagna, ascoltami. HAI UN DAVID ASCANIO ALLO STATO BRADO E INVECE DI MANDARLO A DÜSSELDORF LO SPRECHI INFILANDOLO IN UNA GIURIA SENZA NÉ ARTE NÉ PARTE? Ma io non so come pensino, da quelle parti.

0 commenti: