sabato 27 dicembre 2014

Top 50 of 2014! 50 › 41

Oh oh oh! Benvenuti a tutti ad una nuova tradizionalissima edizione della nostra Top50!
È un onore presentarla nuovamente. E come per le classifiche natalizie abbiamo avuto un ospite (Marco) che ha fatto anche lui un suo turno di votazioni, rovinandoci i piani per la dominazione del mondo.
Va beh.
Ultimo commento: è stato un 2014 con una qualità musicale davvero alta, riguardando indietro!

50. Romina Falconi - Il mio prossimo amore
Anche la musica italiana sa riservarci delle grandi canzoni. E a volte non sono le solite cose - infatti Romina Falconi è tutto tranne che il cantautorato ormai passato e ripetitivo italiano. Questa è una promessa da parte nostra di tenere più sotto controllo quello che succede in Italia. Nei limiti del possibile ovviamente.
49. Betty - People of the sun
È stata una quasi gradevole edizione dello JESC! E se lo dico io vuol dire che è abbastanza vero. E quindi in questa classifica non tanto a sorpresa troverete diversi pezzi dello JESC, tra cui questo: che è divertente, caciarone e lei sul palco è stata abbastanza brava. Quindi complimenti Armenia, cercate di vincere l'ESC in Vienna, magari.
48. Subsonica - Lazzaro
Di nuovo roba italiana? Di nuovo roba italiana! Potremmo stare qui ore e ore a raccontarvi l'amore che c'è tra me, Erika e i Subsonica, ma no. Quindi. Quindi ecco che tornano i Subsonica con l'elettronica che piace a noi.
47. Jessika - Fandango
All'urlo di "come caspita ci è finita qui dentro questa?", vi ricordo che i Maltesi ci hanno graziato facendo già finale nazionale a Novembre. Quindi questa è l'unica canzone che dovrete ascoltare loro fino alla top 50 del 2016. I blame Erika.
46. Julia Kedhammar - Du är inte ensam
Brava, per carità. Una canzone molto carina, per carità. Ma come fai a vestire sei backing dancers come delle stripper di basso borgo degli anni 20? Tutte sbrilluccicose che... va beh. Ma dicevamo. La SVT si sta mettendo davvero di impegno per lo JESC. Ma ovviamente non vincerà mai, e quindi...
45. Alex Jafarzadeh - Fånga mig
Ad un certo punto pensavamo che Alex si sarebbe presentato l'anno prossimo al Melodifestivalen - ma non come ballerino. Ovviamente la lista dei nomi dice di no. E ci dispiace perché una canzone simile a Fånga mig non ci avrebbe fato schifissimo eh...
44. Alvaro Estrella - All in my head
Sì lui è lo stesso Alvaro del coffee table. Sì a quanto pare ha anche disordini mentali, ma lo immaginavamo. Sì, a quanto pare ha cercato di avere una carriera fuori dalla canzone del Melodifestivalen.
43. Taylor Swift - Out of the woods
Sento già le urla stupite di tutti: e questa come ha fatto ad arrivare qui? Beh. Non lo so nemmeno io che l'ho inserita tra le papabili. Però è una canzone ascoltabile, e quindi...
42. Julia - Around
Che è stato un anno difficile lo sappiamo. Ma che potesse piacere una canzone in olandese... non ci avrei mai scommesso. Eppure. Fatemi andare in un angolo a rifletterci.
41. Sia - Chandelier
E di nuovo lo stupore: una canzone mainstream! Beh, a chi non piacerebbe una pazza dell'altro emisfero che urla come una disadattata? Non dovete per forza rispondere a questa domanda.
Categories:

0 commenti: