sabato 7 febbraio 2015

Melodifestivalen 2015 - 1:a Deltävlingen - Göteborg.

E siamo live come ogni anno! Come un rito sacrale, il Melodifestivalen è qui e noi non si sa se siamo pronti. Anche perché sono solo sette canzoni. Sette, non otto, maledizione. Comunque: siamo pronti a tutti. Sanna conduce, Eric Saade è tornato, c'è Måns qui e là per la green room... aiuto. Sarà una lunga serata.
Sanna ci minaccia cantando su Undo che non ci potremo liberare così facilmente di lei. E che è un po' triste condividere il palco con Robin Paulsson. C'è anche un coro da cheerleading molto epico. Meno male, si ride quest'anno!
Altra novità di quest'anno: si vota anche tramite la App. Che paura, Svedesi, ora che è anche gratis non fate danni nel votare!
1. Molly Pettersson Hammar - I’ll Be Fine - Molly Pettersson Hammar, Lisa Desmond, Tim Larsson, Tobias Lundgren, Gavin Jones
Le nuove cartoline sono un po' boh. A me sembrano anche molto veloci. C'è un piedistallo che ruota e sbam, Molly stava già cadendo. Oltre a sembrare pazza si sta divertendo tantissimo. È in rosso, un arco di luci dietro e la canzone non è male. Cercherei di descriverla, ma non ricordo a cosa assomiglia. È comunuque una di quelle canzoni un po' pop un po' blues che vanno di moda ora (come sono anziano). Brava! E poi anche pyro EVERYWHERE.
2. Daniel Gildenlöw - Pappa - Daniel Gildenlöw
Sanna dice che Daniel vuole vendicare la volta che nel 2010 è arrivato in Andra Chansen. Ma i poll lo davano ultimo - quindi insomma. La canzone sembra una di quelle canzoni da ragazzine che parlano di famiglia e amore. E invece dice che il padre non c'è mai e cose simili. Va beh. Last place.
3. Rickard Söderberg & Elize Ryd - One By One - Elize Ryd, Jimmy Jansson, Karl-Ola Kjellholm, Sharon Vaughn
La canzone è molto bella, ma come si può notare se la cantasse solo lei sarebbe anche meglio. Prima c'erano quintali di nebbia sul palco, ora è sparita. E lui è davvero gay. E flamboyant, ecco. Però bravi! E pare andranno in finale. Non che mi lamenti eh...
4. Dolly Style - Hello Hi - Emma Nors, Palle Hammarlund, Jimmy Jansson
La vergogna. Loro sono vestite da bamboline giapponesi e la canzone sembra Getter Jaani sotto acidi e piena di suoni da JPop. Il testo è atroce - se fosse diverso e la cantasse qualcun altro sarebbe molto meglio. Ma vedremo. Gli svedesi sanno votare random, molte volte.
5. Behrang Miri feat. Victor Crone - Det rår vi inte för - Behrang Miri, Albin Johnsén, Måns Zelmerlöw, Tony Nilsson
MÅNS, TONY NILSSON, ALBIN E BEHRANG CHE SCRIVONO UNA CANZONE. È ovvio che poi sia fantastica no? Behrang è davvero bravo sul palco e Victor è fermo, quindi ben poco si può dire. Vapore ovunque - quest'anno il Mello proprio poco sobrio.
6. Jessica Andersson - Can't Hurt Me Now - Aleena Gibson, Fredrik Thomander
Sembra una canzone di Lea Michele. È la sesta volta che sali su quel palco, Jessica. È ora di cambiare stile in qualche maniera. Comunque è tutto ora e lei ha un vestito addosso che è un attimo volgaro. È tutto oro, oro ovunque, glitter, roba luccicante... sembra davvero una canzone di Lea Michele - voglio ripeterlo alla nausea.
7. Eric Saade - Sting - Arash Fahmi, Fredrik Kempe, Hamed "K-one" Pirouzpanah, David Kreuger
Non è male come canzone, è una cosa che sembra uscita da Avicii con anche il sax e tutto. Lui è orrendamente vestito di bianco e probabilmente non ha cantato metà dei ritornelli, ma va beh. Però sa ballare ora! Ed è cresciuto!

Sanna pare canterà per tutta sera su qualsiasi cosa. Ha ripassato tutte le cose che ha fatto nel 2014 e ora le compara con Robin. Mentre lei andava a Copenhagen, faceva un musical, era su P1 a Sommarprat, lui sistemava il frigo, si curava ferite e arrivava al livello 85 di Candy Crush. Sì, questa sera è una serata divertente!
Il tormentone di quest'anno sarà il "non è colpa tua" ripetuto a Daniel Gildenlöw a nastro. DET ÄR INTE DITT FEL!

VI HAR ETT RESULTAT: Dolly Style, Behrang Miri, Elize Ryd e Rickard Söderberg, Eric Saade e Jessica Andersson!

Sanna e Robin chiedono un aumento a Christer visto che c'è una canzone in meno, ma Christer fa notare hce potrebbero essree cambiati in pochi secondi, visto che la Serneholt e Rickard Olsson sono ancora nei camerini ad aspettare di condurre di nuovo dopo il 2011. Filippa Bark è un personaggio fantastico, ve lo dico.

VI HAR ETT RESULTAT
In finale... Eric Saade! Nessuna sorpresa insomma.

In Andra Chansen: Dolly Style and Behrang Miri & Victor Croné
A casa: Elize Ryd&Rickard Söderberg
E quindi la seconda canzone in finale è... Jessica Andersson. MA STIAMO SCHERZANDO?

0 commenti: