sabato 14 marzo 2015

Melodifestivalen 2015 - Finalen i Stockholm.

CI SIAMO! Siamo dal vivo da Stoccolma (giuro, non vi sto prendendo in giro), da una delle sale stampa meno glamorous della storia della terra. Siamo un centinaio di giornalisti in uno scantinato con del linoleum arancione. Ragazzi, se dovessi morire, vi ho voluto bene.
Dodici canzoni (la finale più grande di sempre) e una sola canzone vincitrice. Vedete di seguire con noi la finale: Sverige, nu kör vi!
Conchita e gli host cantano The Final Countdown. Rimarrà per sempre impressa nella mia mente Sanna vestita da Conchita con tanto di barba. Comunque: i 12 artisti stanno per salire sul palco. E gli svedesi, per una volta, hanno addirittura il vincitore dell'anno prima sul palco a cantare la canzone vincitrice! Cioè. Se togliete Loreen ovviamente.
1. Samir & Viktor - Groupie - Anton Malmberg Hård af Segerstad, Maria Smith, Kevin Högdahl, Viktor Thell
Sono i soliti due cazzari, sono contentissimi di essere in finale e si vede. In più hanno le magliette #slutanäthata (basta con l'odio via web), che fa loro onore.
2. JTR - Building It Up - John Andreasson, Tom Lundbäck, Robin Lundbäck, Erik Lewander, Iggy Strange Dahl
Venire dopo Samir&Viktor sottolinea l’inutilità dei JTR. Grazie a Dio i voti delle ragazzine se li prenderanno i primi e ciao JTR.
E comunque avete presente le boyband? Ognuna ha un membro sfigato. I JTR sono il membro sfigato. Sì, tutti i tre. E cantano abbastanza male.
3. Dinah Nah - Make Me (La La La) - Dinah Nah, Dr. Alban, Jakke Erixson, Karl-Ola Kjellholm
Dinah Nah ha quella canzone che a giugno odieremo per averla sentita troppo all'euroclub e aver ballato come un gruppo di cretini. E sto già immaginando gente che impara la dance routine solo per farsi figa nel contesto. Ah-ehm. Ok, questa canzone è abbastanza meravigliosa, lei tiene bene il palco e i capelli rosa sono chic. E non assassina la canzone, i JTR dovrebbero imparare da lei.
4. Jon Henrik Fjällgren - Jag är fri (Manne Leam Frijje) - Jon Henrik Fjällgren, Erik Holmberg, Tony Malm, Josef Melin
Se Erika fangirlava su questa, io invece mi sentivo un po' meh. Rimane davvero un po' piatta ai miei occhi e forse questa disposizione l'ha un po' rovinata - però boh.
5. Jessica Andersson - Can't Hurt Me Now - Aleena Gibson, Fredrik Thomander
È una donna che canta una ballad, troppe nazioni quest'anno hanno decretato ciò una scelta ottimale per l'eurovision. Ma noi siamo la Svezia e la lasceremo in Svezia. E' vestita con roba dorata e il palco è oro e rosa, non potrebbe essere una ballad schlager più classica di così. C'è anche la windmachine.
6. Måns Zelmerlöw - Heroes - Anton Malmberg Hård af Segerstad, Joy Deb, Linnea Deb
I miei ormoni sono un po' ovunque, ma beh. È Måns. Se questo blog esiste è per il 95% colpa sua, quindi posso fangirlare. Il live è impeccabile, lui è veramente bravo. La canzone continua a non convincermi al 100% ma il pacchetto funziona, quindi GO MÅNS!
7. Linus Svenning - Forever Starts Today - Aleena Gibson, Anton Malmberg Hård af Segerstad, Fredrik Kempe
Questa è la mia canzone preferita dell'anno. Però Linus live mi confonde. Non che non sia bravo, però la canzone e l'esibizione non c'entrano tantissimo. Vorrei ricordarvi che Linus potrebbe vomitare sul palco e che grazie a lui e agli articoli sul mello ho scoperto che ulcera gastrica si dice magsår. Parole utili.
8. Isa - Don't Stop - Isa Tengblad, Johan Ramström, Gustaf Svenungsson, Magnus Wallin, Oscar Merner
Ci stiamo sentendo vecchi. È proprio una canzone da ragazzina sedicenne che va ai party sgusciando via dalla finestra. Ha un sacco di cori registrati e il tutto è troppo giovanile. Probabilmente sono fuori target.
9. Magnus Carlsson - Möt mig i Gamla stan - Thomas G:Son, Lina Eriksson
Lo schlager ben fatto è sempre ben accetto. Magnus sa ancora come si fa, sa cantare, sa muoversi, non gli si può dire niente. Forse solo cazziarlo perché in caso di vittoria non porterebbe la versione svedese.
10. Eric Saade - Sting - Arash Fahmi, Fredrik Kempe, Hamed "K-one" Pirouzpanah, David Kreuger
Questo individuo meriterebbe di essere preso a pugni a intervalli di 2 secondi. E' proprio un egocentrico che beh. Gli hanno chiesto quale fosse la sua canzone preferita in finale e lui ha risposto "la mia". In ogni intervista si inserisce tra i favoriti e io sto volutamente ignorando la sua esibizione. Al momento è sospeso su una piattaforma e salta come un cretino dopo aver cantato. Cantato è una parola grossa, non ha ancora imparato.
11. Mariette - Don't stop believing - Miss Li, Sonny Gustafsson
Non so cosa dire su Mariette. Matt dice di commentare dicendo che è figa, io non sono sicurissima di tutto ciò.
E allora Matt vi dice che è una delle cose più eleganti vista in anni. CONTENTI?
12. Hasse Andersson - Guld och gröna skogar - Anderz Wrethov, Elin Wrethov, Johan Bejerholm, Johan Deltinger
Hasse porta una ventata di allegria dopo Mariette. Porta anche gente che quasi limona sul palco, ma giustamente, dansband ispira 'ste cose. La sua partecipazione qui è totalmente inutile, visto che questa canzone è stata venduta in Giappone a una band chiamata Tegomass. Il fatto che ci sia dansband in giapponese dovrebbe infestare i vostri incubi per giorni.

E ORA LE VOTAZIONI INTERAZIONALI!
Estonia: 8 a Mariette, 10 a Isa, 12 a Måns Zelmerlöw!
Malta: 8 a Samir&Viktor, 10 a Dinah Nah, 12 a Måns Zelmerlöw!
Armenia: 8 a Jon Henrik Fjällgren, 10 a Eric Saade, 12 a Måns Zelmerlöw!
Francia: 8 a Jon Henrik Fjällgren, 10 a Mariette, 12 a Måns Zelmerlöw!
Israele: 8 a Hasse Andersson, 10 a Eric Saade, 12 a Mariette!
Slovenia: 8 a Isa, 10 a Mariette, 12 a Måns Zelmerlöw!
Cipro: 8 a Magnus Carlsson, 10 a Mariette, 12 a Måns Zelmerlöw!
Belgio: 8 a JTR, 10 a Samir&Viktor, 12 a Måns Zelmerlöw!
Regno Unito: 8 a Måns Zelmerlöw, 10 a Isa, 12 a Jon Henrik Fjällgren!
Paesi Bassi: 8 a Jon Henrik Fjällgren, 10 a Eric Saade, 12 a Måns Zelmerlöw!
Austria: 8 a Jon Henrik Fjällgren, 10 a Linus Svenning, 12 a Måns Zelmerlöw!

TOP3 DELLA GIURIA: Jon Henrik Fjällgren a 51 punti, Mariette a 74 e Måns Zelmerlöw a 122.

TELEVOTO:
4 punti ai JTR
8 punti a Jessica Andersson
8 punti a Dinah Nah
18 punti a Linus Svenning
18 punti a Magnus Carlsson
18 punti a Isa
20 punti a Samir&Viktor
28 punti a Marietta
29 punti a Eric Saade
68 punti a Hasse Andersson
88 punti a Jon Henrik Fjällgren e...

NON SI CAPISCONO QUANTI PUNTI MA VINCE MÅNS ZELMERLÖW!

0 commenti: