domenica 27 dicembre 2015

Top 50 of 2015 - 50 › 41


Poteva mancare la top 50 come ogni anno? Certo che no. E quest'anno ci sentiamo anche più soddisfatti perché siamo stati così bravi che abbiamo selezionato 50 canzoni tra un centinaio inviate (da noi tre, non credete ci sia gente che ci invia liste di canzoni da valutare).

Solito disclaimer: questa è una nostra Top50. È difficile avere canzoni mainstream perché siamo un gruppo di psicopatici. Quindi prendetela come un modo per scoprire nuova musica/ricordare grandi singoli.

50. Roberto Bellarosa - Suis ta route

Iniziamo col botto! Nel senso che non ricordavo nemmeno di aver dato un voto a questa canzone, quindi iniziamo bene. Roberto Bellarosa è una delle sorprese belghe. Ha seri problemi davanti alla telecamera perché sembra sempre spaventato/pronto ad uccidere, ma va beh. Contenti che abbia avuto una carriera dopo l'ESC!

49. Loreen - I'm in it with you

La regina dell'Eurovision 2012 è molto più interessata a fare opere di bene che cantare. Dopotutto è ambasciatrice di tantissime cose. Che non è male, ma porca miseria, non vediamo l'ora dell'uscita del nuovo album! Anche perché il sound di Loreen 2015 sembra più raffinato di prima.

48. Gertu Pabbo - Miljon Korda

Praticamente. L'Estonia ha già pubblicato le canzoni dell'Eesti Laul. E non sono così male, ma non sono nemmeno troppo ESC Friendly. Questa è una delle poche che potrebbe andare a Stoccolma e non fare schifissimo. Oh, Estonia.

47. Calvin Harris - Outside

Se chiedete a me, Calvin Harris è una delle ragioni per amare il Regno Unito. Gli Americani potranno parlare quanto vogliono, ma il nuovo sound della dance e dell'elettronica è scozzese (e Europeo, visti gli altri grandi nomi). La voce di Ellie Goulding potrebbe fare tanto, ma lei ha deciso di fare la signorina disinibita e quindi boh.

46. Antti Tuisku - Hiton Pelkuri

Vorrei fare un commento serio. Ma no, Erika ama troppo Antti e mi ha ossessionato abbastanza con lui che ora è meglio se sto zitto.

45. Danny - Dör för dig

Danny ti amiamo, ma ti abbiamo snobbato perché non sei al 100% te stesso. Però Dör för dig non è malissimo. Ma comunque non la miglior cosa. COSA TI È SUCCESSO?

44. Erlend Bratland - Thunderstruck

Sarebbe stata una buona scelta per la Norvegia all'Eurovision, ma lui sul palco non è la cosa più vocalmente accettabile. Non che Debrah Scarlet... Maledetti Joy e Linnea Deb. Potevano tenere questa canzone per il Melodifestivalen!

43. Softengine - Big fat bass drums

E i Softengine sono tornati! Con delle canzoni molto carine. Noi eravamo i primi a credere in loro! Non conta eh?

42. Tove Lo - Timebomb

Tutti impazziti per lo stile di Tove Lo nel mondo. A me non dispiace, ma c'è qualcosa che manca nel suo intero album. Però Timebomb è uno dei pezzi più belli uno svedese potesse produrre.

41. Ewert and the Two Dragons - Million Miles

Non so nemmeno da dove saltino fuori questi. Immagino Erika. Oh well.
Categories:

0 commenti: