mercoledì 27 aprile 2016

Le preview! (parte 3)

Semi 1, canzoni dalla 13 alla 18
Nazione: Estonia
Cantante: Jüri Pootsmann
Titolo: Play
Autori: Stig Rästa, Vallo Kikas, Fred Krieger
La frase: so let's go undecided till we know
Interpretazione: Non so se è amore, però intanto scopiamo
Commenti:
-Matt: Lui ha una voce che proprio guarda adesso mi spoglio, poi lo guardi e assomiglia a Marco e tutto passa. Brava Estonia per essere originale.
-Marco: Secondo Matteo&Erika assomiglio a Jüri. Adoro la canzone e ho fatto la prima intervista della mia vita con Jüri e mi tremava qualsiasi cosa.
-Lirin: sapevo avrei apprezzato la canzone da quando ho letto gli autori, non avrei mai immaginato di averla al primo posto.
___
Nazione: Azerbaijan
Cantante: Samra
Titolo: Miracle
Autori: Amir Aly, Jakke "T.I Jakke" Erixson, Henrik Wikström
La frase: Yeah, we built this castle based on lies
Interpretazione: un anno fa ci siamo qualificati per botta di culo, quindi iniziamo a credere nei miracoli
Commenti:
-Matt: Ah non è la Svezia?
-Marco: Apprezzo moltissimo, ma è la cosa meno azera della storia (e fatta eccezione di 2008 e 2009 nessuna canzone azera suonava tale).
-Lirin: ehi, l'Azerbaijan ha smesso di mandare ballad. ERA ORA.
___
Nazione: Montenegro
Cantante: Highway
Titolo: The Real Thing
Autori: Skansi, Luka Vojvodić, Maro Market/ Srdjan Sekulovic Skansi
La frase: Feel it I'm the real thing yeah
Interpretazione: e dopo i sostituti maschili di gomma... ecco la cosa reale
Commenti:
-Matt: No. (Per quanto: uno di loro è DAVVERO guardabile)
-Marco: Boh? Ammetto che ci sono giorni in cui mi piace sta roba e giorni in cui mi parte il wtf automatico. Ultimo posto certo.
-Lirin: a volte mi piace, a volte la trovo orrenda.
___
Nazione: Islanda
Cantante: Greta Salóme
Titolo: Hear them calling
Autori: Greta Salóme Stefánsdóttir
La frase: I hear them calling me, I hear them howling
Interpretazione: E questo, bambini, è quello che succede quando guardate un film horror da soli.
Commenti:
-Matt: La mia preferita fino ad un certo punto (poi arrivarono Russia, Svezia, Lettonia, Bulgaria…). Spero che l'esibizione sia simile alla NF.
-Marco: Il revamp ha migliorato una canzone già perfetta. Tra l'altro ho cantato/imitato Greta in cento occasioni. Non sono sicuro vada in finale.
-Lirin: grande Islanda, vi voglio bene. Apprezzo tantissimo la canzone e Greta è molto brava.
___
Nazione: Bosnia&Herzegovina
Cantante: Dalal & Deen feat. Ana Rucner and Jala
Titolo: Ljubav Je
Autori: Almir Ajanović/ Almir Ajanović, Jasmin Fazlić
La frase: Trebaće mi tvoje tijelo, kad oči zatvorim
Interpretazione: l'amore è tutto, adesso dammela
Commenti:
-Matt: È una canzone troppo Eurovision 2000s. Non capisco perché mai la Bosnia abbia scelto di mandare questo casino… Soldi?
-Marco: La canzone non esiste, esiste solo Deen e il suo cambiamento di personalità. Ora è di competenza di Matteo, nel 2004 forse mia.
-Lirin: mi piace, credo. Ma è una canzone un po' strana, che vuole fare contemporaneamente la sofisticata e poi ci butta in mezzo un rap.
___
Nazione: Malta
Cantante: Ira Losco
Titolo: Walk on water
Autori: Lisa Desmond, Tim Larsson, Tobias Lundgren, Molly Pettersson-Hammar & Ira Losco
La frase: I’ve been painting bitter blue
Interpretazione: sono così felice che camminerò sull'acqua
Commenti:
-Matt: Se non avessero super hypato la canzone prima di presentarla, ora le persone l'apprezzerebbero di più. Godibile, ma lei zero voce.
-Marco: Un'altra che farei perire in semifinale per il gusto di veder fallire un progetto annunciato come una bomba e rivelatosi un'amara delusione.
-Lirin: una canzone di Molly Pettersson-Hammar senza la voce di Molly Pettersson-Hammar.

0 commenti: