sabato 30 aprile 2016

Le preview! (parte 6)

Semi 2, canzoni dalla 13 alla 18
Nazione: Danimarca
Cantante: Lighthouse X
Titolo: Soldiers of Love
Autori: Søren Bregendel, Johannes Nymark, Martin Skriver, Sebastian Owens, Daniel Durn, Katrine Klith Andersen
La frase: Let’s be soldiers of love
Interpretazione: Il futuro inno di una congregazione religiosa
Commenti:
-Matt: Non mi dispiace - ma che scelta davvero random! Per altro sembra una canzone di CL, se ascoltate bene il testo. Potrebbero far bene.
-Marco: Ammetto che mi convince parecchio, ma non basterà per la finale. Loro sono simpatici e carini, ma l'esibizione non esiste.
-Lirin: non è ciò che avrei scelto dalla loro nf, ma è molto carina.
___
Nazione: Ucraina
Cantante: Jamala
Titolo: 1944
Autori: Jamala
La frase: They kill you all and say, ee’re not guilty
Interpretazione: #russiamerda
Commenti:
-Matt: Credo sia uno dei pezzi più originali e ben prodotti di quest'anno, per quanto non sia una mia prima scelta. Complimenti all'Ucraina.
-Marco: Un'altra bomba. Ennesima top 3 per l'Ucraina e non escludo sorprese. Mi emoziona ogni volta: messaggio, voce e performance impeccabili.
-Lirin: una meraviglia, davvero. Il testo è da brividi.
___
Nazione: Norvegia
Cantante: Agnete
Titolo: Icebreaker
Autori: Agnete K. Johnsen, Gabriel Alares and Ian Curnow
La frase: I'll be your icebreaker/ When you’re stuck in frozen water
Interpretazione: Se qualcuno è immerso nell'acqua fredda il miglior corso d'azione è intervenire con una nave rompighiaccio.
Commenti:
-Matt: Due canzoni in uno. A volte il MGP norvegese ha roba fighissima - a volte questo. Non riesco proprio ad apprezzarla fino in fondo.
-Marco: La gracilina non arriverà a Stoccolma. Ma se dovesse arrivarci mi aspetto faccia il botto. In alternativa faccio fare il botto ad Alares ché l'anno scorso c'ero quasi.
-Lirin: altra roba che amo. E credo eviterò la delegazione norvegese, sai mai.
___
Nazione: Georgia
Cantante: Nika Kocharov and Young Georgian Lolitaz
Titolo: Midnight Gold
Autori: Kote Kalandadze, Thomas G:Son/ Kote Kalandadze
La frase: I vaguely can recall pain and pleasure mixing in one bowl
Interpretazione: una one night stand con sadomasochismo e perdita di memoria. What a time to be alive.
Commenti:
-Matt: Sono probabilmente l'unico che apprezza questa canzone. È il tipo di rock con teremin che ascolterei in giornate non Eurovision.
-Marco: Mi hanno comunicato essere una roba sadomaso. Che vista la città in cui vivo è al passo coi tempi. Non la ascolterei in loop, ecco.
-Lirin: mi infastidisce, troppo alternativa per i miei gusti.
___
Nazione: Albania
Cantante: Eneda Tarifa
Titolo: Fairytale
Autori: Olsa Toqi
La frase: Tale of love, the massage is Love can bring change.
Interpretazione: amo l'amore
Commenti:
-Matt: Meno male per la revamped - però non credo in un grande risultato. Lei è simpatica di persona, ma boh! Chi lo sa!
-Marco: Voglio anch'io quel cappuccio rosso del video. Che è anche l'unica cosa buona del package. Albania, ridacci Rona Nishliu.
-Lirin: preferivo la versione del FiK, questa è... anonima.
___
Nazione: Belgio
Cantante: Laura Tesoro
Titolo: What's The Pressure
Autori: Sanne Putseys, Birsen Uçar/ Sanne Putseys, Louis Favre, Yannick Werther
La frase: Don't ask me why the sun is shining
Interpretazione: “guarda, un dizionario di inglese! E SE SCRIVESSIMO UNA CANZONE USANDO PAROLE A CASO?”
Commenti:
-Matt: Io non la sopporto. Non sopporto la canzone, non sopporto lei, non sopporto il testo e spero il Belgio sprofondi. Per essere gentile.
-Marco: Sarà pure un riciclo, ma a me piace discretamente. Nessuno si spiega il perché del running order, ma che ne parliamo a fare.
-Lirin: lei è inutile, la sua esistenza rende inutile la canzone. Il testo è veramente buttato a caso.

0 commenti: