sabato 18 febbraio 2017

Ungheria 2017: Joci Pápai - Origo

L'A Dal è quel tipo di selezione che non riuscirei mai a seguire, troppo lunga e con le canzoni ripetute troppe volte. Ok, non più di una canzone passata dall'andra chansen, ma almeno in Svezia non commentano ogni canzone e se lo facessero li capire (a meno che non parli Hasse, in quel caso annuirei e basta). Ma sto divagando, come al solito.

Dopo settimane e settimane di A Dal siamo arrivati alla fine, ho rinunciato ad avere canzoni preferite perché ascoltavo il cd dopo i quarti di finale e la maggior parte di quelle che stavo apprezzando era già fuori. Quindi ho smesso di ascoltare il cd, molto democraticamente. Gli ungheresi lasciati al loro destino non mi hanno delusa. Il selezionato è Joci Pápai (invertiteli se lo volete con le regole ungheresi), trentaseienne di origini rom. Il suo esordio televisivo risale al 2005 nel programma Megasztár, e leggendo la sua pagina ungherese ho scoperto che song contest si dice Dalfesztiválon.

Origo significa origini ed è stata scritta e composta da Joci e spero la lascino in ungherese perché suona benissimo. Distribuiamo amore verso le lingue ugrofinniche.

Categories:

0 commenti: