giovedì 11 maggio 2017

Eurovision Song Contest 2017 - Semifinal 2

SALUTI DA SUTTON (Londra), siamo in diretta per la seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest - e questa volta abbiamo Gin and Tonic pronti! Dopo i risultati di Martedì non sappiamo più cosa dire quindi stay tuned.
I tre sono tornati con vestiti a caso e hanno fatto una preview à la Mello. Mi sa che non hanno pagato abbastanza gli autori.
Quindi hanno deciso di fare dei passati vincitori in stile Ucraino ed è un po' pietà, però... beh. Credo sia un modo per dire che sono gay friendly - forse.

1. Serbia - Tijana Bogicevic - In too deep
Lei su un palco in vestito da sposa trasparente che sta ferma in un punto, fa mezza camminatina. E poi un manzo che saltella qua e là. Grazie per quello, ma boh, si poteva fare di più.

2. Austria - Nathan Trent - Running on air
Lui cerca di fare carisma vestito di bianco con una luna glitterata nel centro di palco. Cerca di saltellare qua e là per fare movimento, fa il piacione, sbaglia note e tutto dovrebbe avere un'aria un po' sognante ma no.

3. FYR Macedonia - Jana Burceska - Dance Alone
Lei è vestita provocante in nero e lustrini, un rossetto che non le avrei mai consigliato. Però tanto ballare, tanti backing vocal e tanta energia. (Perché Jana è energia). L'unica che probabilmente vorrei vederla in finale.

4. Malta - Claudia Faniello - Breathlessly
Noia. Vestito da sposa bianco, sa cantare, ma miseria che piaga.

5. Romania - Ilinca and Alex Florea - Yodel it!
Ci sono dei cannoni sul palco e niente, non hanno fatto niente. Potevano sparare Konfetti ma no, però la cosa spaventosa è che sapevano cantare e la performance era godibile. Certo, lei yodela e aveva un vestito così corto che probabilmente in prima fila le riuscivano a vedere la grotta.

6. Paesi Bassi - OG3NE - Lights and shadows
Noia la canzone, loro sono vestite da de toppers e cantano bene, ma la canzone non c'è e quindi non ha senso saper cantare.

7. Ungheria - Joci Papai - Origo
Ragazza col violino sul palco satellite, lui è vestito come in finale nazionale, ma suona meno convinto e ha una faccia da incazzato che mi fa venire l'ansia possa andare in vacca. Ballerina a dervisicio bianco qui e là... bella, eh, ma un po' base. UNGHERIA PER LA MISERIA.

8. Danimarca - Anja - Where I am
Rispetto a tutte le altre sembra davvero molto professionale: le inquadrature la seguivano sul palco, lei con sto vestito rosso che fluttua nella maniera giusta, pyro alla fine e backing vocals che la supportano. Non mi sorprenderebbe arrivasse in alto in finale.

9. Irlanda - Brendan Murray - Dying to try
Suona anche peggio di quanto mi immaginassi. È su sto palco con una mongolfiera in testa e continua a gesticolare verso il pubblico senza motivo. La voce non è fortissima e non so che pensare. Però potrebbe benissimo andare in finale.

10. San Marino - Valentina Monetta and Jimmie Wilson - Spirit of the night
Loved it. Cioè, lui è vestito poco credibilmente, ma lei sta saltellando in giro con una foga che apprezzo molto. Lei brava a cantare, lui piatto alla fine, ma GRAZIE.

11. Croazia - Jacques Houdek - My friend
Two words: bipolar disorder.

12. Norway - JOWST - Grab the moment
È come ascoltare BBC Radio 1, ma sotto valium. Lui non ha molto carisma e sembra una puntata andata male di Pretty Little Liars. Effetti grafici e tutto per farla più edgy, ma anche meno Norvegia, anche meno.

13. Switzerland - Timebelle - Apollo
Amo tantissimo il fatto che lei sia su un piedistallo giallo gigantesco vestita di giallo. Per essere la Svizzera è davvero ben prodotta. La performance è godibile e vista la serata non dovrebbe fare fatica a qualificarsi, ma è la Svizzera.

14. Belarus - Naviband - Story of my life
Lei saltellava come sotto acidi, lui anche peggio, sono su una barca con dei propeller dietro, se lei non smette di saltellare così finisce senza fiato per fine canzone. Lui ha cantato davvero male e si è sentito abbastanza spesso.

15. Bulgaria - Kristian Kostov - Beautiful mess
Lui è davvero bravo come performer, lo staging è fatto bene e sa interagire col palco. Ha sbagliato un bridge, ma è stato davvero bravo e non mi stupirebbe vincesse la semifinale. Brava Bulgaria!

16. Lituania - Fusedmarc - Rain of revolution
Non ho assolutamente idea di cosa stia succedendo sul palco. La canzone è totalmente random, lei è vestita da Madonna nel 1999, ma più coperta. Last place.

17. Estonia - Koit Toome and Laura - Verona
All'inizio lei non si è sentita, lui era fuori tempo e non riesce a tenere le note, non li hanno messi vicini così nessuno notava che non c'è chimica tra di loro. Le inquadrature di lui che fa la magnum anche no.

18. Israele - IMRI - I feel alive
Io me li farei tutti. Lo so che dovrei essere serio, ma no, cioè. Gente. A parte che sapeva cantare ed era sorprendente, però davvero. CHE MANZAGGINE.

Non sono sicuro cosa stia succedendo, ma c'è Verka Vision e credo stiano facendo la storia dell'Eurovision paragonata alla vita di Verka. E siamo arrivati al 2007, quando si è esibita all'Eurovision ed è diventata super famosa.

BBC FOUR ha deciso di fare ore di intrattenimento nel mezzo quindi non ho idea di cosa stessa succedendo, ora la gente balla sul palco. Lo so che questo live è una pena, ma miseria il Signore, la BBC mi ha fregato.

Ovviamente la BBC ha fatto un pezzo parlando di Lucie Jones, quindi non so cosa sia successo in mezzo, ma. Abbiamo appena visto Francia, Germania e Ucraina. La Francia quasi ce la fa, la Germania era un no e l'Ucraina pointless.

ED ECCO FINALMENTE I RISULTATI.
Bulgaria
Belarus
Croatia
Hungary
Denmark
Israel
Romania
Norway
Netherlands
Austria

0 commenti: