giovedì 13 gennaio 2011

Sentiamo il nostro battito cardiaco


Ed ecco il logo dell'esc 2011, presentato oggi in esclusiva assoluta nessuno l'aveva mai visto prima omfg!
...
Ok, no, non proprio. La tv bulgara ha avuto la bella idea di spoilerarlo già ieri, assieme allo slogan ("Feel your heart beat!"). Ma è la Bulgaria, che volete farci?
Il logo è stato creato da una compagnia di Londra, ed è stato ispirato direttamente da Lena: durante una conversazione con Erik Sollbakken ha fatto un cuore con le dita per ringraziare le persone che hanno votato per lei. E meno male che non ha deciso di sfanculare quelli che non l'hanno votata con l'alzata del dito medio, o ci troveremmo con un logo decisamente diverso.


Passiamo a un po' di news sulle varie nazioni.
Secondo i giornali locali la tv moldava è insoddisfatta dal numero di canzoni ricevute e pare che tra le canzoni ricevute ci sia anche una canzone di Sasha Bognibov, l'idiota che canta del suo amore verso le tredicenni e dichiara di avere delle labbra sexy (o roba simile). Sì, anche io penserei a disperarmi.

L'Irlanda ha annunciato la line-up-completa-ma-non-troppo. I partecipanti sono
1. Nikki Kavanagh
2. Jedward
3. The Vard Sisters
4. Don Mescall
5. un quartetto EMI random

Nikki è la cugina di Niamh, il quartetto dovrebbe essere composto da due ragazzi e due ragazze, Don Mescall ha già partecipato all'Eurosong e i Jedward sono una coppia di gemelli. Io ho parlato dell'Irlanda perché volevo insultarli, ma mi è passata la voglia.

0 commenti: