sabato 11 febbraio 2017

Melodifestivalen 2017 LIVE! - Deltävlingen 2 - Malmö

Eeeee ci siamo anche questa settimana! Quest'anno sembra che le canzoni non siano allo stesso livello del solito - sarà perché Christer vuole far vincere Loreen? Chi lo sa (cioè lo sapremo in due settimane. Nemmeno: in 12 giorni quando usciranno gli snippet del Mello). Comunque siamo pronti da Malmö per un'altra affascinante serata di competizione.
Era ovvio che iniziassero l'appuntamento di Malmö in Skåne con una canzone dedicata allo Skåne. Sapendo per altro che Hasse Andersson è dello Skåne. Probabilmente usciremo di testa per la pronuncia prima di fine serata. Detto ciò, purtroppo lo Skåne è troppo importante avendoci regalato gente come Måns. MOVING ON.

1. Mariette - A Million Years - Thomas G:son, Johanna Jansson, Peter Boström, Mariette Hansson, Jenny Hansson
Devo dire che Mariette è passata dal nero del 2015 al bianco e sa meglio di chiunque altro che è meglio lasciar altre persone a ballare sul palco e lei a cantare. Bella coreografia, quattro ballerini sul palco che fanno acrobazie legati ad una corda e volano qui e là. La qualità si è alzata tantissimo improvvisamente.

2. Roger Pontare - Himmel och hav - Thomas G:son, Alexzandra Wickman
Uno pensa che Roger Pontare abbia settecento anni e quindi potrebbe essere troppo vecchio per l'Eurovision - poi invece si presenta con una canzone del genere (che è più ballad-ish di Silverland o di When spirits are calling my name), con torce sul palco e subito pensi che potrebbe andare in Finale. Boh.

3. Etzia - Up - Johnny Sanchez, Hanif Sabzevari, Simon Gribbe, Erica Haylett
Etzia non ha cantato durante il ritornello e a trucco e parrucco sembra la tizia che Corona usava nei video (non Jenny B che cantava sulle studio). Cioè ha cantato sul ritornello, ma non si sentiva. E il vestito era un po' troppo - sembrava più una camicia di forza.

4. Allyawan - Vart har du vart - Masse Salazar, Samuel Nazari
Non è stato il miglior vocalist della terra, ma devo dire che questa è una delle canzoni che più mi piace da questa semifinale. Non sto capendo bene lo staging perché ha tipo manichini qui e là che non sto capendo. Potrebbe essere una scena di devastazione o una semplice strada. Però beh. Due botte per piacere. (Vi piace questo live eh?)

5. Dismissed - Hearts Align - Ola Salo, Peter Kvint
Non so come commentare. La canzone non è male (dopotutto è un pezzo di Ola Salo), però ho questa sensazione che tutto il press material per sembrare aggressivi non fosse così vero.

6. Lisa Ajax - I Don’t Give A - Ola Svensson, Linnea Deb, Joy Deb, Anton Hård af Segerstad
Lezioni di stile da Nina Krajlic con quell'impermeabile addosso. Uno schermo gigantesco sullo sfondo con quindicimila foto e video di lei - egocentrismo portami via. Probabilmente questa andrà in finale con il testo meno impegnativo della terra, dove ripete per tre minuti che gliene sbatte di quello che la gente pensa. Però dai, almeno la canzone è carina.

7. Benjamin Ingrosso - Good Lovin' - Benjamin Ingrosso, Louis Schoorl, Matt Pardon, MAG
La fiera dei cliché italiani nella cartolina che anche no. Lui vuole fare la cosa alla Justin Timberlake ma ha una faccia da schiaffi che anche no. Boh. Davvero non saprei dire se questo batte la Ajax o no.

L'interval act è stato un medley di roba che non avrei mai immaginato di vedere cantata da David Lindgren and it was quite fun. E ora chattiamo con gli artisti prima di sapere chi passa al secondo turno.

SVERIGE VI HAR ETT RESULTAT.
Mariette, Benjamin Ingrosso, Roger Pontare, Lisa Ajax, Dismissed.

E FINALMENTE abbiamo i veri risultati di questa sera...
La prima canzone ad andare in Finale è: Mariette - Million years
In Andra Chansen Dismissed e Lisa Ajax.
E in Finale: Benjamin Ingrosso - Good lovin
Categories:

0 commenti: