mercoledì 23 febbraio 2011

Bulgaria. Chissà come ci faranno ridere quest'anno!


Ok. Sto per fare il live, lo giuro. Per la Bulgaria che quest'anno deve farci ridere in qualche maniera, no? Comunque è partito il programma senza mezzo conduttore con una canzone e nemmeno annunciandola (non è in gara btw).
Wickeda – Blue Cotton Levi's
Un commento? È inutile. È del finto ska venuto male pronunciato Dio solo sa in che maniera.
Plamena Petrova – Bez Teb
Lei dalla cartolina sembra tanto maiala. E fa puttanpop. Invece si presenta con una ballad rovinando il canto e steccando su tutti gli acuti possibili. Io l'avevo detto che era una serata divertente!
032 – On Air
Di Bulgari in questo gruppo non credo ce ne siano. Perché sì, sono olivastri i bulgari, ma non di questi colori così scuri. Tutte le canzoni della cartolina sono vocal boyband terribili e inveceeeeee la canzone è carina, loro stonano ma non così esageratamente e la presentazione... no, non me la sento di dire qualcosa sulla presentaizone, visto che il palco è troppo grosso e sembra non ci sia pubblico e non hanno luci nemmeno, credo.
Simona Sivanio & Sprint – The New Earth
Ok, era facile da capire. La canzone non è nello stile che si vede nella cartolina, pare. È una rock ballad non male, lei sembra abbia duecentocinquanta anni. Il bridge non c'entra assolutamente niente e un simile pierrot inutile sale sul palco. Ora, avevo promesso che non parlavo delle esibizione, ma questa roba è tremenda!
Vlado Dimov – Sjanka
Lui è certamente un pappone collega di Miro. La canzone è tragico-drammatica. È anche deprimente e tanto.
Rut Koleva – Fever
Lei finge di essere Joss Stone. Però sa cantare, un punto in più per lei! Ok. A questo punto ho capito a che cosa si è ispirata per il ritornello: una versione venuta male di Crazy in love di Beyoncé. Inizio a chiedermi PERCHÉ ho deciso di seguirlo.
Jerihon – Smile
Vi prego, sto iniziando a non capire nulla tra caratteri latini usati a caso e caratteri cirillici usati correttamente. Comunque loro stanno cantando del rock tipo Nickelback e tipo un secondo su milioni si sente il violino elettrico della ragazza. Che è quindi totalmente inutile.
Elmira Kostova – Mome Hubava
Ok, la canzone non ha senso. Lei sta cantando sempre la stessa melodia fastidiosa su una base rock. Che non c'entra assolutamente. Aiuto.
5-te Sezona – Take My Hand
Immagini da Telelombardia per presentare questi giovani tamarri. Io ho abbastanza paura dei Bulgari perché hanno troppe canzoni random. Degli Eurobandid venuti male, questa è l'impressione che mi danno. Per altro cantano in inglese come i bielorussi dell'anno scorso.
Mona – Teen Life
La canzone all'inizio sembrava hotncold. Poi ha iniziato a sembrare una canzone di Pink. Quindi è un plagio quasi certamente.
D2 – Glorious Twist
Eeeeeee un'altra roba rock. Supermarchiata Converse. E con un tizio a torso nudo. e anche il cantante si strappa la maglietta. Se non avete il fisico non fatelo, ragazzi miei.
Lazar Kisiov – Zamestitel
Lui è Alex Britti praticamente. Ovviamente nella cartolina c'erano tutte uptempo danzerecce con lui che si faceva chiunque, ora invece è una ballad molto Dima 2008. Non è male, rispetto a tutte le altre che abbiamo sentito, su.
Svetelina Chendova – Luxury Hotel
È orribile. Niente di più.
Stanny Brown ft. Naso – I Know
Non abbiamo capito perché ma ha detto stop stop stop stop. E sono ripartiti. La canzone faceva già schifo, immagino che non migliorerà ora. Infatti non migliora e non ha molto senso che cosa non stesse andando. I forum dicono il microfono di lei, ma mi pareva funzionasse...
Poli Genova – Na Inat
Lei, ragazza rock incompresa che si crede Robyn. Eh, anche no eh.
Bohan Mihajlov – Nestinari
Folk disutile.
Milena Slavova – Fire In My hair
Lei è truccata da mstro di Frankestein. C'è del fuoco nei suoi capelli e la canzone popmetalrock non è inutilissima, ma circa. Sono i bonzi d'oro che mi preoccupano.
Jakob – Wicked Way of Love
Lui è svedese. Non ricordo dove l'ho già visto. La canzone non è male e lui è bravo, ma mi sto chiedendo chi sia. Mi preoccupa la tizia dietro di lui con la ciuffa terribile che nemmeno ne La Tata si vede.
Emilka Valenti – Plenjavash Me
Lei ha stuprato la canzone. Dio grazie è finita questa parte.

Vi faccio sapere che un tizio ha cantato roba inutile e che ora c'è lo snabbrepris. Che è la ripresentazione delle canzoni in versione studio anteprima e non i live di questa sera. Aiuto. Non finirà mai.

Credo abbiano detto "La persona che ha dato più soldi al concorso a questo turno è stataaaaaaaaa" e abbiano detto subito chi ha vinto". E il risultato è... Polly Genova! che ho ben discritto come la ragazza rock incompresa che crede di essere Robyn.
Categories:

0 commenti: